Cor Iesu sacratissimum, miserere nobis!

imgres

Recentemente Mons. Athanasius Schneider, Vescovo ausiliare della Diocesi di Maria Santissima in Astana (Kazakistan), ha esortato i cattolici ad impegnarsi attivamente contro il neo-gnosticismo dilagante [si veda qui]. Fra le varie iniziative suggerite, c’è anche l’invito alla riscoperta dell’adorazione eucaristica, dei pellegrinaggi, delle messe solenni, delle processioni rogazionali e penitenziali, con temi come “La santità della famiglia e del matrimonio”, “La chiamata alla castità”, “La bellezza e la felicità di una vita casta”, ” L’imitazione di Cristo nella vita familiare” e “Espiazione per i peccati contro la famiglia e il matrimonio”.

Strumento privilegiato per implorare dal Cielo l’aiuto nei momenti di difficoltà per la Chiesa e la società intera è senza dubbio la devozione al Sacro Cuore di Gesù e al Cuore Immacolato di Maria. Accostiamoci pertanto con fiducia al trono della grazia (cfr. Ebr 4, 16) recitando ogni giorno il Santo Rosario e, almeno il venerdì, le litanie al Sacro Cuore di Gesù.

Litanie al Sacro Cuore di Gesù

Continua a leggere