Marzo: mese di San Giuseppe. La devozione del Sacro Manto

Guido Reni, San Giuseppe col Bambino, 1635 (fonte: qui)

Il mese di marzo è tradizionalmente dedicato al Patrono della Sacra Famiglia, San Giuseppe. Una pia usanza, molto diffusa nel popolo cattolico, prevede la recita del Sacro Manto in onore del glorioso Patriarca per trenta giorni consecutivi (1-30 marzo), in memoria dei trent’anni della Sua vita terrena trascorsi accanto a Gesú e a Maria Santissima. Il Coetus fidelium «San Gaetano & Sant’Andrea Avellino» raccomanda a tutti i lettori di sfruttare questa preziosa occasione recitando, per tutto il mese di marzo, questa potente preghiera, per ottenere da San Giuseppe il Suo perpetuo patrocinio e tutte le grazie che ci sono necessarie.

Io invece presi per mio avvocato e patrono il glorioso S. Giuseppe, e mi raccomandai a lui con fervore. Questo mio Padre e Protettore mi aiutò nella necessità in cui mi trovavo e in molte altre piú gravi in cui era in gioco il mio onore e la salute della mia anima. Ho visto chiaramente che il suo aiuto mi fu sempre piú grande di quello che avrei potuto sperare. Non mi ricordo finora di averlo mai pregato di una grazia senza averla subito ottenuta. Ed è cosa che fa meraviglia ricordare i grandi favori che il Signore mi ha fatto e i pericoli di anima e di corpo da cui mi ha liberata per l’intercessione di questo Santo benedetto (Santa Teresa d’Avila).

È possibile scaricare il PDF con il testo del Sacro Manto dalla finestra sottostante:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.