Celebrazione della Messa tradizionale nella commemorazione dei fedeli defunti (2 novembre) presso la Pontificia Università Salesiana (Roma)

I sacerdoti che offrono il loro servizio a Napoli a favore del nostro Coetus fidelium «San Gaetano e Sant’Andrea Avellino promuovono con zelo, a titolo diverso, la Messa tridentina. Per esempio, lo scorso 2 novembre, commemorazione dei fedeli defunti, per iniziativa di don Roberto Spataro, SDB, docente dell’Università Pontificia Salesiana e segretario della Pontificia Academia Latinitatis, la Santa Messa nella forma straordinaria del Rito Romano è stata celebrata in una delle cappelle universitarie. Il Santo Sacrificio della Messa è stato offerto dal rev. Carlos Cheung, SDB, giovane sacerdote di Hong Kong.

Numerosi i fedeli presenti tra cui un folto gruppo di studenti della Facoltà di Lettere Cristiane e Classiche dell’Università pontificia salesiana. Aumentano i giovani sacerdoti, provenienti da tutto il mondo, che hanno comunicato a don Spataro il desiderio di apprendere a celebrare con il Vetus Ordo. Deus faxit!

Di seguito alcune foto:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.